Email automatica

E-Mail da inviare:

Tutorial: nuova veste per l'omino focaccina

Ciao a tutti, oggi vorrei mostrarvi come ho deciso di personalizzare il fasciatoio-comò della cameretta della mia bambina. Al momento dell'acquisto ho scelto un modello "neutro" con la consapevolezza che non sarebbe rimasto per sempre un fasciatoio e quindi esaurita la sua funzione primaria sarebbe potuto rimanere nella cameretta come comoda cassettiera. Nello stesso tempo, però, volevo che avesse un tocco personale e così ho pensato di decorarlo come vedete nella foto.


 Ho appeso ai pomelli dei cassetti due omini focaccina intervallati da un cuoricino

Oggi vorrei proporvi il tutorial per la realizzazione dell'omino focaccina. Per renderlo adatto a "tutte le stagioni" ho scelto delle stoffe e dei dettagli che non richiamassero il Natale e che si intonassero con l'ambiente in cui andava inserito.
Per prima cosa, dopo aver disegnato la forma che preferivo dare al mio omino, servendomi del cartamodello, ho ritagliato 2 forme uguali dalla stoffa scelta.

Successivamente ho cucito insieme le sagome lasciando aperta la parte tra le due gambine: questo mi è servito per rivoltare il pupazzino. La mia stoffa non aveva un fronte diverso dal retro, naturalmente se scegliete una stoffa diversa ricordate di cucire le due sagome dalla parte "retro": in questo modo rigirandole il vostro lavoro sarà nel verso "corretto" della stoffa.

A questo punto dovete iniziare a riempire l'omino con l'imbottitura.
Quando compio questa operazione preferisco sfibrare l'imbottitura per inserirla un pò per volta. In questo modo è più semplice riempire bene anche le parti più piccole.


Per prima cosa dono volume alla testa, poi alle braccia, successivamente alle gambe ed infine alla parte centrale dell'omino.

Una volta riempito tutto il pupazzino dobbiamo dobbiamo completare il nostro lavoro cucendo lo spazio tra due gambine per evitare che l'imbottitura esca.


Ora bisogna dare un'identità al nostro pupazzino.
Dopo aver cucito gli occhi e il sorriso, dobbiamo "creare" le cuciture di una giacca immaginaria.
Come potete vedere dalle foto si lavora sempre con lo stesso filo senza interruzione. Immaginiamo di disegnare due X non regolari una sotto l'altra.


Blocchiamo il filo dietro la schiena dell'omino. Successivamente questo punto verrà coperto da un decoro che servirà per aggiungere il nastrino con il quale appenderemo l'omino alla maniglia, come potete vedere nelle foto.

Dopo aver terminato questa operazione, aggiungiamo ulteriori particolari per arricchire la figura del nostro omino focaccina.
Iniziamo con un fiocchetto da posizionare sotto il collo.
Per realizzarlo ho tagliato circa 11 cm di nastro a fantasia.


Prendendo le due estremità del nastro ho formato un occhiello e ho fissato il centro con un punto.

Successivamente ho girato 3 volte il filo intorno al nastro e ho congiunto le due metà tirando il filo così da arricciare la parte centrale ed ottenere il fiocchetto.

Ho saldato con un punto e servendomi del filo in eccesso ho cucito il fiocchetto sotto il collo dell'omino.

Ora non ci rimane che l'ultimo passaggio: con il punto righetta decorate tutto il bordo dell'omino. Potete scegliere un filo del colore che richiama il fiocchetto per creare continuità.


Naturalmente, lo stesso procedimento può essere seguito per dare volume a qualsiasi forma, quindi se volete scatenare la vostra fantasia e decorare qualsiasi oggetto o ambiente di casa prendendo spunto da questo post mandatemi i vostri link e partecipate all'iniziativa: "Ispirato da Matite e Pennelli"
Sarò felice di ospitare le vostre creazioni nel mio blog!


43 commenti:

laura cottiglioni 4 marzo 2014 12:46

Che dolci sono molto belli.

Le creazioni di Ivy 4 marzo 2014 12:50

Bellissimo risultato complimenti! E utilissimo tutorial ;-)

MatiteePennelli MP. 5 marzo 2014 10:12

Grazie, sono felice di averti dato uno spunto utile!

koko pi 4 marzo 2014 12:51

Che simpatico!! Io non ho mai tempo di dedicarmi a questi lavoretti manuali, ma quando finalmente avrò l'occasione verrò a prendermi il cartamodello!! ^_^

MatiteePennelli MP. 5 marzo 2014 10:14

Ok!Il cartamodello l'ho appena inserito nella sezione "Downloads". Se poi ti va partecipa con la tua creazione alla mia iniziativa "Ispirato da Matite e Pennelli".

Angela Miceli 4 marzo 2014 13:33

Quanto sono carini! Un bacio :)

Simona Cipollari 4 marzo 2014 14:33

Mi piace tanto e ho delle stoffe comprate in fiera che sarebbero perfette.. Ma ahimè non so cucire... Però prima o poi ci provo.. Adoro l'omino focaccina...che vive nella farina!! Baci Simo

MatiteePennelli MP. 5 marzo 2014 10:15

Anche io non sono una grande esperta di cucito, vedrai che è molto più semplice di come sembra!

Hamina 4 marzo 2014 14:38

Molto carini, mi piace questa idea.

MatiteePennelli MP. 5 marzo 2014 10:15

Grazie sono felice di averti dato uno spunto utile!

simona gentile 4 marzo 2014 19:48

che belli...mi hai dato una bella idea!buona serata simona:)

Ellen 4 marzo 2014 20:16

Ciao!!! Carinissimi!!!! A proposito, ti ho nominata nel mio blog per un premio :) spero ti faccia piacere, è un modo per far conoscere "noi piccoli" :)

MatiteePennelli MP. 5 marzo 2014 10:17

Doppio grazie!Certo che mi fa piacere! Vengo subito a vedere!

Laura P 4 marzo 2014 20:51

dolcissimi! mi piace tanto l'omino pan di zenzero, bravissima come sempre!
Un abbraccio

Anna Solé 4 marzo 2014 23:31

Ciao!ti ho trovata grazie al link party di Silvia! Ma che bello tutto!! auguri per il blog!ti seguo subito che sicuro mi fa comodo (sempre sono alle prese di qualche lavoretto manuale) :)
Allora

MatiteePennelli MP. 5 marzo 2014 10:18

Felice di conoscerti!Vengo subito a sbirciare nel tuo blog!

Da Mamma a Mamma. 4 marzo 2014 23:48

Che bell'idea! Bravissima!
:)

Annamaria 5 marzo 2014 16:42

Bella idea! Ciao

Jessica Giusti 5 marzo 2014 18:08

Troppo carino!!!! *__* Una bella idea, complimenti! ^__^
A presto!

MatiteePennelli MP. 6 marzo 2014 10:34

Sono felice che ti sia piaciuto! Buona giornata

NUNU' 5 marzo 2014 18:10

Cara Annagemma è troppo carino!!!
Sei una mamma dolcissima, attenta ai particolari. Anche la stoffina mi piace tanto.
Grazie per il tutorial ^-^
Un abbraccio
Nunù

MatiteePennelli MP. 6 marzo 2014 10:36

Grazie mille, sei sempre gentilissima!Se in futuro vorrai utilizzare questo tutorial per una tua creazione condividila attraverso la mia iniziativa "Ispirato da Matite e Pennelli": sarò felice di presentare un tuo originale lavoro nel mio blog!

clara 5 marzo 2014 21:10

Delizioso! E poi solo il nome "omino focaccina" mi piace troppo!

Laura P 5 marzo 2014 21:38

cara annagemma se ti va di passare da me ti ho assegnato un altro premietto!
un abbraccio

MatiteePennelli MP. 6 marzo 2014 10:37

Grazie per aver pensato a me ancora una volta!Vengo subito a vedere di cosa si tratta!

anastasia 6 marzo 2014 11:11

Mi piace moltissimo il tuo blog. Lo seguirò con tantissimo piacere.
Un abbraccio,
Anastasia

Giulia Cimitan 7 marzo 2014 08:22

Che bella idea che hai avuto! E anche la stoffa mi piace un sacco :)
Anche io, come te, sono orientata alla scelta di mobili che possano trasformarsi e avere nuovi usi una volta che i tempi cambiano.
un bacione :)

MatiteePennelli MP. 7 marzo 2014 11:02

Grazie!Questa stoffa infatti è un pò il mio jolly!Buon week end!

Eugenia - My New Old Life 8 marzo 2014 20:15

Dolcissima idea! mi piace la toffa e la realizzazione, bravissima! ^_^

Paola 11 marzo 2014 11:55

Ma che carino!!! Io sono una frana a cucire, ma mi piacerebbe proprio imparare a fare cosine come questa.
Mi piace proprio, mi sa che mi lascio ispirare da te e ci provo! :)

Paola

MatiteePennelli MP. 12 marzo 2014 17:38

Grazie, se vorrai partecipare alla mia iniziativa "Ispirato da Matite e Pennelli" sarò molto felice di ospitare una tua creazione nel mio blog!
Ti lascio il link con i dettagli per partecipare all'iniziativa:
http://matiteepennelli.blogspot.it/2014/01/la-foto-della-domenica-una-nuova.html

unviaggioincucina 13 marzo 2014 12:01

Ciao!
Complimenti per il tuo blog, molto molto interessante... Ti ho conosciuto tramite Linkparty with Candy.
Ti seguo volentieri, belle idee per la cameretta...
Se ti va di passare da me... http://unviaggioincucina.wordpress.com/
Chiara di "un viaggio in cucina"

MatiteePennelli MP. 16 marzo 2014 17:54

Grazie mille!Vengo subito a curiosare nel tuo blog!

Posta un commento